Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

          .:Divx Mania:.




Collapse 
       Download

Gli Ultimi File Inviati

I file più scaricati

NomeDownloads
 
Collapse 
       Cerca
Cerca:
 
Collapse 
       Guide & FAQ .::. Tag Cloud
 
Collapse 
       Ultime discussioni
espandi o collassa Consiglio sintoamplificatore
Ultimo messaggio di rob92 @ 26 Oct 2020 - 11:41

Vorrei
[Leggi tutto]
espandi o collassa Riapre Cyberotecnica.net
Ultimo messaggio di Pietro60 @ 14 Aug 2019 - 14:20

Slave
[Leggi tutto]
espandi o collassa Codec compressione
Ultimo messaggio di paolodik49 @ 17 Jun 2019 - 12:26

Salve,
[Leggi tutto]
espandi o collassa Avinaptic
Ultimo messaggio di Walter White @ 6 Apr 2019 - 20:44

Ho
[Leggi tutto]
espandi o collassa Problemi masterizzatore
Ultimo messaggio di venac @ 12 Nov 2017 - 22:50

Nel
[Leggi tutto]
espandi o collassa Problema riproduzione video 1080p
Ultimo messaggio di venac @ 18 Oct 2017 - 23:57

Risolto.
Ho
[Leggi tutto]
espandi o collassa Scelta video
Ultimo messaggio di venac @ 16 Oct 2017 - 16:13

OK,
[Leggi tutto]
espandi o collassa .:EDITATO:.
Ultimo messaggio di bugmenot @ 24 Sep 2017 - 17:24

.:SPAM:.
[Leggi tutto]
espandi o collassa Profili e livelli H264
Ultimo messaggio di venac @ 6 Sep 2017 - 19:28

Adesso
[Leggi tutto]
espandi o collassa TS complicato da convertire in DivX
Ultimo messaggio di Mad Hatter @ 17 Aug 2017 - 12:57

Scusando
[Leggi tutto]
espandi o collassa HDConvertToX 3.0 aggiornato al 14/10/2010
Ultimo messaggio di senape @ 6 Oct 2016 - 09:01

Nonostante
[Leggi tutto]
espandi o collassa È possibile digitalizzare vecchio filmato super 8?
Ultimo messaggio di Jancker @ 19 Feb 2016 - 08:57

quello
[Leggi tutto]
espandi o collassa Come tagliare questo M2TS
Ultimo messaggio di tgiorgio @ 15 Feb 2016 - 13:57

Prova
[Leggi tutto]
espandi o collassa Da MKV a Divx
Ultimo messaggio di tgiorgio @ 10 Jan 2016 - 14:50

Oppure
[Leggi tutto]
espandi o collassa DTS-HD
Ultimo messaggio di Mad Hatter @ 7 Nov 2015 - 11:21



La
[Leggi tutto]
espandi o collassa tutte [ Visualizza nuovi messaggi ]
 
Collapse 
       Recensioni .::. Tag Cloud
 
 
Collapse 
       Guida A Avi2vcd
Scritta da Trippone Spropositato il 2 Jun 2003, 17:52
Questa guida cercherà di spiegare come convertire i nostri filmati avi (DivX o XviD) in filmati VideoCD (con estensione .mpg) che potranno poi essere masterizzati su un comune CD e letti dalla stragrande maggioranza dei lettori DVD da tavolo presenti oggi sul mercato. stampa

Problemi con file AVI aventi frame rate diversi dallo standard PAL

Una sola premessa d’obbligo:

“Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l'etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.
[…omissis]
Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate”.


Questo per farvi capire subito che l’argomento è tra i più ostici che possano capitare. Io ci ho sbattuto il capoccione più volte e alla fine qualcosa ho capito.

Questa seconda parte della guida si riferisce a quei film in divx o xvid che hanno una velocità di riproduzione diversa da 25 frames al secondo tipica del nostro sistema PAL. Le nozioni base da sapere sull’argomento sono le seguenti:

  1. La velocità di riproduzione di un filmato ne determina anche la durata. Esempio: un film che a 25 fps dura 1 ora se riprodotto a 50 fps durerebbe solo mezz’ora, determinando un certo effetto tipicamente detto di “Benny Hill”.
  2. Lo standard PAL è di 25 fps, quello NTSC-FILM (usato negli USA) è di 23.976 fps, quello NTSC (sempre usato in USA) è di 29.970 fps.
  3. Se ne evince che lo stesso film visto in America in formato NTSC-FILM dura qualche minuto in più che se visto qui da noi in PAL(e non è per il fuso orario…). La differenza è talmente minima che non ve ne accorgete, non è che gli americani si guardano il supermoviolone!
  4. Il frame rate dell’avi che vogliamo convertire lo possiamo sapere da Gspot o Virtualdub nel menù File->file information

Tenendo a mente quanto sopra facciamo ora un’osservazione.

Ipotizziamo di avere un film divx che sia stato encodato con un framerate di 23.976 e decidiamo di convertire questo avi in VCD. Se facciamo tutto come descritto nella prima parte di questa guida creando un VCD-PAL ci ritroveremo con un film che presenta dei fastidiosissimi scatti durante la riproduzione nel DvD player del salotto di casa. Il motivo è semplice: noi facciamo il VCD in formato PAL che teoricamente dovrebbe durare 3-4 minuti meno dell’avi di partenza. Invece TMPGenc, da signor programma che è, per evitare di perdere la sincronia tra video e audio (che durerebbe a quel punto 3-4 minuti di più) ci mette una pezza obbligando il video a mantenere la sua durata originale (uguale a quella del flusso audio). Ma dovendo al tempo stesso rispettare le specifiche PAL che gli abbiamo imposto inserisce ogni tot una micro pausa che serve proprio a non far variare la durata del film e mantenere il video in sincro con l’audio.

Geniale anzi che no, ma quelle micropause si traducono all’occhio umano come dei fastidiosi scatti in riproduzione.

Possibili soluzioni al problema:

A- Se il divx di partenza ha un framerate di 23.976 (in genere sono così) allora si può creare il VCD non in PAL ma in NTSC-FILM. Sempre che il vostro lettore DvD da tavolo supporti tale standard come anche la TV. Io non so quale dei due miei apparecchi non supporti l’NTSC ma tant’è che per me questo trucchetto non funzionaL. Se voi foste + fortunati tanto meglio.

Così facendo si evitano un sacco di procedure di adattamento che andrò a spiegarvi dopo. Ovviamente farete il VCD esattamente come spiegato nella prima parte di questa guida, ma in TMPGenc setterete il template VideoCD(NTSCFilm).mcf anziché il VideoCD(PAL).mcf.

B-Siete sfigati come me? E il film NTSC non si vede sulla TV? Bene allora rimboccatevi le mani perché c’è un po’ da lavorarci, ma alla fine ci riusciremo.

Lo scopo dell’intero lavoro sarà quindi di trasformare il divx originale da NTSCFilm a PAL (se Maometto non va alla montagna…) e creare poi il VCDpal nel modo standard con TMPGenc.

Per farlo dovremo trattare audio e video separatamente.

Aprite il divx (io parlo di divx ma per gli xvid è ovviamente lo stesso) in VirtualDub, se all’apertura una finestra vi avvisa di audio vbr/cbr ecc.. chiudetela che non ci importa niente al momento, e nel menù audio selezionate no audio.

user posted image

Ora nel menù video selezionate Direct stream copy

user posted image

Sempre nello stesso menù cliccate su “Frame Rate…” e selezionate la voce change to e inserite il valore 25.000.

user posted image

Salvate il nuovo file e nominatelo come videoPAL.avi. Un consiglio, per lavorare comodi vi conviene creare una nuova cartella ed infilare tutto lì dentro, film di partenza compreso.

Ok ora abbiamo ottenuto il flusso video del film in formato PAL, facile no?
Pagine: 1 .:. 2 .:. 3 .:. 4 .:.
IPB Powered by TiBiT Lab Copyright © Divxmania.it - La duplicazione di queste pagine senza previo consenso degli amministratori è strettamente vietata. IPB