Benvenuto Visitatore ( Log In | Registrati )

          .:Divx Mania:.




Collapse 
       Download

Gli Ultimi File Inviati

I file più scaricati

 
Collapse 
       Cerca
Cerca:
 
Collapse 
       Guide & FAQ .::. Tag Cloud
espandi o collassa Rimozione di un logo con Avisynth
Scritta da Mad Hatter che ringraziamo per averla condivisa con noi
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Convertire Da Mkv A Ps3 E Xbox
Come convertire da quasi tutti i formati a file compatibili con PS3 e XboX360 rev 2
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Calcolare Altezza, Lunghezza Ed Ar
Come calcolare l'Aspect Ratio e quindi il Resize e verificare l'errore di AR
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa DeGrainMedian 0.8.2
Il filtro DeGrainMedian e' da usare principalmente per rimuovere il grain, ma puo' essere usato anche come denoiser generalizzato. Usa qualche metodo spazio-temporale mediano.
Questa è la traduzione del manuale ufficiale.
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Ffmpegsource 1.12
Traduzione del manuale ufficiale di Ffmpegsource 1.12
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Soundout 1.1.0
SoundOut e' una GUI per guidare l'output audio di AviSynth, quella che segue è la traduzione del manuale ufficiale.

[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Soundout - Avisynth Multiencoder Plugin
Guida all'uso di SoundOut un plugin di avisynth per la codifica e gestione di flussi audio in vari formati.
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Manuale Di Delogo (vers. 1.3.2)
Quando si registra da tv o satellite' e' probabile che il filmato sia trasmesso con il logo dell'emittente ben in vista.
Con il filtro DeLogo vedremo come rimuoverlo
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Approccio Visuale Ad Avisynth
Avisynth è un evoluto linguaggio di programmazione video, tramite il quale è possibile interfacciarsi a più livelli con qualsiasi cosa che vagamente assomigli ad una immagine, ad un suono ed ovviamente ad un Video.
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Postare Il Report Con Avinaptic
Avinaptic è uno splendido strumento di analisi.
Fra le tantissime caratteristiche, ce n'è una concepita appositamente per l'esportazione dei dati sui forum che usano il BBcode.
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa tutte [Cerca o Mostra tutte]
 
Collapse 
       Ultime discussioni
espandi o collassa Riapre Cyberotecnica.net
Ultimo messaggio di Pietro60 @ 14 Aug 2019 - 14:20

Slave a tutti,
dominio registrrato:
http://cyberotecnica.com/cyber/index.php
Chiunque voglia venire é e sará sempre il benvenuto.

Grazie a tutti.
[Leggi tutto]
espandi o collassa Codec compressione
Ultimo messaggio di paolodik49 @ 17 Jun 2019 - 12:26

Salve, ho un problemino, ho installato Virtual dub e mi sono accorto che volendo comprimere il filmato Avi, nell tendina Video che ho aperto manca il codec Xvid MP4, tra l'altro non so se XVID e Dvix sono la stessa cosa in quanto
[Leggi tutto]
espandi o collassa Avinaptic
Ultimo messaggio di Walter White @ 6 Apr 2019 - 20:44

Ho un problema, non mi legge correttamente i dati di un file .mkv


[ Bitstream video ]
Tipo di bitstream: MPEG-4 Part 10
Errore: Errore di sintassi in NALU di tipo SLICE

da cosa può dipendere?
[Leggi tutto]
espandi o collassa Problemi masterizzatore
Ultimo messaggio di venac @ 12 Nov 2017 - 22:50

Nel mio PC è installato il masterizzatore PIONEER DVD-RW DVR-116D che da qualche giorno riproduce ma non masterizza.
Qualche consiglio? Grazie
[Leggi tutto]
espandi o collassa Problema riproduzione video 1080p
Ultimo messaggio di venac @ 18 Oct 2017 - 23:57

Risolto.
Ho aggiornato i driver della scheda audio e tutto funziona perfettamente.
Grazie lo stesso Mad.
[Leggi tutto]
espandi o collassa Scelta video
Ultimo messaggio di venac @ 16 Oct 2017 - 16:13

OK, mi terrò quello con la grana.
[Leggi tutto]
espandi o collassa .:EDITATO:.
Ultimo messaggio di bugmenot @ 24 Sep 2017 - 17:24

.:SPAM:.
[Leggi tutto]
espandi o collassa Profili e livelli H264
Ultimo messaggio di venac @ 6 Sep 2017 - 19:28

Adesso è tutto chiaro.
Grazie, ciao
[Leggi tutto]
espandi o collassa TS complicato da convertire in DivX
Ultimo messaggio di Mad Hatter @ 17 Aug 2017 - 12:57

Scusando il ritardo nella risposta, amico mio, questo forum è morto, che più morto non si può(e non si capisce come faccia a star su ancora il sito sinceramente). Comunque per rispondere al tuo problema, a giudicare dai video da te
[Leggi tutto]
espandi o collassa HDConvertToX 3.0 aggiornato al 14/10/2010
Ultimo messaggio di senape @ 6 Oct 2016 - 09:01

Nonostante il tempo passato questo programma ancora oggi mi converte benissimo dei flim in mkv in avi, pochissimi errori risolvibili tra l'altro leggendo pagine del forum, ma veramente ottimo. wavey.gif
[Leggi tutto]
espandi o collassa tutte [ Visualizza nuovi messaggi ]
 
Collapse 
       Recensioni .::. Tag Cloud
espandi o collassa Transformers 2 - La Vendetta Del Caduto
Seguito (ovviamente) del precedente episodio dei roboti pupazzetti hasbro
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Madacascar 2
Marty - Melman - Alex e Gloria sono tornati ed ovviamente i pinguini sono più
scoppiati che mai
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa The Spirit
Frank Miller debutta alla regia
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa 007 - Quantum Of Solace
007 è tornato ed ha ancora (troppa) licenza di uccidere
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Babylon A.D
Vin Diesel torna dopo aver indossato prima i panni di salvatore nelle cronache di riddick
e quelle di bambinaia in operazione tata, senza dimenticare fast and furios
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa WALL-E
l'ultimo capolavoro della Pixar è qui !!!!
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa KMPlayer 2.9.4.1433
player multiformato
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa Senza Regole - Righthous Kill
Al Pacino e Robert De Niro insieme nello stesso film, devo aggiungere altro ???
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa * Hancock *
Wiull Smith supereroe sbronzo e senza memoria
[ Leggi tutto ]
espandi o collassa tutte [Cerca o Mostra tutte]
 
 
Collapse 
       Da Dvd A Xvid Con Audio Ac3
Scritta da Type R il 17 Jan 2003 - 16:31
Guida completa in ogni suo dettaglio per la realizzazione di un video in formato Xvid con audio AC3 partendo da sorgente DVD.
Gordian Knot sfruttato in ogni sua peculiarità!
stampa

FourCC used: In questa casella è possibile scegliere il FourCC del file video, cioè in che modo viene identificato e decodificato. Un FourCC XviD farà in modo che il video venga letto dal decoder XviD, un FourCC Divx o DX50 comporterà invece una lettura col decoder DivX. E’ preferibile lasciarlo settato come XviD.

Maximum I-frame interval: Qui si regola l’intervallo massimo in frames di 2 I-frames (= K frames). Questo parametro obbliga il codec a inserire un I-frame dopo l’intervallo indicato. Lo scopo è quello di evitare il progressivo degradarsi della qualità video dovuta alla carenza di I-frames. Valori consigliati: un multiplo del frame-rate del video originale, da 100 a 250 a seconda che si faccia rispettivamente un film su 2 o 1 CD. (nel caso il frame-rate sia di 25 fps)

Minimum I-frame interval: In questo caso si regola l’intervallo minimo consentito fra due I-frames. Con un valore pari a 1 il codec è libero di piazzare una serie di I-frames consecutivi. Durante la riproduzione se il decoder si ritrova a dover leggere una lunga serie di I-frames consecutivi il video sarà visualizzato con una pessima qualità, generalmente però il numero di I-frames consecutivi non è mai molto grande, puo’ succedere che ne piazzi 4 o 5, e 4 o 5 frames corrispondono a circa 1/5 di secondo, quindi è una cosa abbastanza difficile da notare. Valore consigliati 1. Per altri valori potete fare delle prove, però attenzione c’è il rischio che il codec non metta un I-frame dove serve.

Enable Lumimasking: Il principio più o meno è quello dello Psychovisual Enhancements del Divx 5. Praticamente le zone molto scure o molto chiare (situazioni in cui l’occhio umano è meno sensibile) di un frame vengono compresse maggiormente.Il rilevamento di queste zone viene fatto solo a partire dalla luminanza. Attenzione: questo parametro permette di aumentare la compressibilità col rischio però di artefatti abbastanza visibili quando il bitrate è elevato. Nel caso di una codifica in due passate, usatelo solo nella seconda.

Enable interlacing: Permette la gestione da parte del codec di sorgenti interlacciate.

Quarterpel: Attiva la modalità Quarter Pixel (Qpel), ogni macroblocco viene diviso in 4 col fine di ottenere una stima del movimento più precisa poiché lo spostamento minimo di un blocco fra 2 frames consecutividi è diviso per 4. Se questa funzione non è attivata, il codec utilizza il metodo Half Pixel (HPel) che corrisponde ad una divisione per 2 virtuale di ogni blocco. Attivare questa opzione rallenta sensibilmente la codifica. In alcune versioni in sviluppo del codec il qpel produce artefatti e fastidiose variazioni cromatiche, quindi attenzione, fate alcune prove!

Dynamic hpel/qpel decision (qpel must be enabled): Se l’opzione Qpel è attivata, il codec sarà libero di abilitare o meno l’uso di qpel o hpel, passando dinamicamente da una modalità all’altra.

Enable greyscale: Permette di comprimere il film in Bianco e Nero: il codec non considera la crominanza ed eseguirà la compressione basandosi solo sulla luminanza, il guadagno di spazio a parità di risoluzione e quantizer è consistente. Attenzione, le in formazioni riguardanti i colori saranno perse, di conseguenza non sarà possibile vedere le immagini a colori in nessun modo.

Use chroma motion: La ricerca del movimento si baserà anche sulla crominanza oltre che sulla sola luminanza, la stima del movimento sarà più accurata poiché il codec si basa su 2 matrici di dati. Questa opzione rallenta molto la codifica.

Global Motion Compensation: o GMC, migliora la gestione delle scene che contengono zoom o grandi zone in movimento basandosi su due frames consecutivi.


B-frame control (2):

Maximum B-frames: Qui si imposta il massimo numero di B-frames consecutive. Il valore -1 disattiva la compressione con B-frames, 0 (zero) ne attiva la gestione durante la compressione senza però inserirne. Se vorrete usare i B-frames, vi consiglio di impostare questo valore a 1 o 2, valori più alti tendono a rendere la dimensione finale del file imprevedibile e a diminuire la qualità video.

B-frame quantizer ratio (%): Qui si imposta il ratio applicato al quantizer di un B-frame in rapporto al quantizer del frame precedente e successivo. Il quantizer di un B-frame è legato ai quantizer del frame precedente e successivo da questa relazione: Quant[B-frame] = ((Ratio*(Quant[frame precedente]+Quant[frame successivo])/2) + Offset)/100.
Valori consigliati quelli di default, tenete conto per DivX 5 questo valore è sempre pari a 200.

B-frame quantizer offset: Questa casella permette di regolare l’offset ai quantizer di tutti i B-frames, è un valore costante che si aggiunge al prodotto del ratio (visto sopra). Ad esempio, un valore 200 aggiunge un +2 al quantizer del B-frame.
Un valore pari a 0 (zero) disabilita la funzione.

Packed bitstream: Attiva la funzione packed bitstream,cioè: i B-frames e i P-frames precedente e successivo sono codificati assieme in un solo bitstream, con lo scopo di evitare uno sfasamento temporale in fase di decodifica.
Nelle versioni in fase di sviluppo non ha mai apportato variazioni visibili, oppure introduceva scattosità. Anche questa opzione dovrà essere utilizzata con cautela.

DX50 B-VOP compatibility: Opzione che farà generare al codec B-frames compatibili con i B-frames di DivX 5.
Praticamente vengono introdotte delle restrizioni alle norme Mpeg-4 ISO, imponendo che un B-frame non possa essere piazzato subito prima ad un K-frame. Se intendete usare un FourCC DIVX o DX50, questa opzione è indispensabile.
Ne consiglio comunque l’utilizzo in ogni caso.

Print debug info on each frame: probabilmente questa opzione non sarà più disponibile nella versione finale, praticamente, con questa opzione permette di visualizzare informazioni di debug ogni volta che un B-frame viene inserito nel video.

 




Questa invece è la cartella Quatization.

user posted image

Durante la prima passata poiché il codec analizza il video con quantizer costanti pari a 2, le opzioni sono bloccate. (A)
Le restrizioni dei quantizer dei B-frames non sono ancora gestibili. (B)

Il passo successivo è quello di occuparsi della cartella Two Pass, anche in questo caso, nella prima passata gran parte delle opzioni sono bloccate.

user posted image

Nella sezione Two-pass tuning, l’unica cosa che è possibile modificare è Discard first pass (1), e, a meno che non vogliate un file video enorme alla fine della prima passata, lasciatela attivata.

Hinted ME: (2) se l’opzione è attivata, durante la prima passata verrà creato un file .MHW contenente informazioni sui vettori di movimento calcolati al fine di essere utilizzati direttamente nella seconda passata. Questo dovrebbe permettere un aumento della velocità nella seconda passata a scapito però di una piccola perdita di qualità del video. L’aumento di velocità che ho riscontrato durante i test che ho fatto non è stata evidente, probabilmente l’opzione non è ancora a punto. Vi consiglio di usarla solo se fate un film su 2 o più CD.

1st pass stats: (3) qui dovete specificare il percorso dove verrà salvato il file con le statistiche della prima passata. Se lo lasciate così com’è’ verrà creato in C:\.
Questo file .stats è l’equivalente del file del .log DivX.


Anche nella cartella Alt. Curve durante la prima passata quasi tutte le opzioni sono bloccate.

user posted image

Gli unici valori che si possono modificare sono quelli evidenziati nel riquadro.

Max bitrate (Kilobits/s): Permette di limitare il bitrate istantaneo in kbps richiesto per un frame, i bits che non verranno utilizzati a causa di questa limitazione saranno messi in riserva e utilizzati nelle sequenze con basso bitrate.

Max overflow improvement %: permette di regolare la distribuzione della riserva di bits nelle sequenze che hanno un bitrate inferiore a quello stimato a priori dal codec. Più il valore è elevato e più la riserva di bits sarà estinta rapidamente.

Max overflow degradation %: permette di regolare la percentuale di bits presi nei periodi che hanno un bitrate più elevato di quello stimato a priori dal codec.
Generalmente questi valori li lascio per default, sappiate comunque che limitare il bitrate in Max Bitrate puo’ compromettere la qualita’ delle scene che richiedono alti valori di bitrate, specie in film con moltissima azione, esplosioni colossali, lunghe scene molto rapide….


Nella cartella Credits si andranno a regolare alcune impostazioni che riguarderanno solo i titoli di inizio o di coda del film.

user posted image

Nel riquadro Credits at start of movie: (1) se attivata dovrete specificare in Credits start at frame no. il frame iniziale dei titoli di testa e in Credits end at frame no. il frame in cui finiscono i titoli di testa.

Nel riquadro at end of movie: (2) come nel caso precedente dovrete specificare a che frame iniziano e a che frame finiscono i titoli di coda. I due valori ve li dovreste essere segnati in una delle fasi finali di Gknot.

Encode credits in greyscale, (3) questa opzione non ha bisogno di commenti, i titoli di coda verranno compressi in bianco e nero.

Credits rate reduction (4) con questi parametri si imposta quanto la compressione dei titoli di coda, ci sono due modi per farlo:

1. Desired % rate: si indica quale percentuale di bitrate sarà usata per la compressione, ad esempio se il bitrate medio del film è 1000, per il titoli di coda impostare questa voce a 20% significa che che i titoli saranno compressi a 200.

2. I-frame e Pframe quantizer: in questo caso si indica al codec di comprimere i t.d.c. con quantizer costanti, piu’ questi valori sono elevati più i titoli saranno compressi.
Che senso ha comprimere i titoli in modo diverso da tutto il resto del film? Semplice, tutti i bits risparmiati saranno utilizzati durante il film col fine di migliorare la qualità dell’immagine.
La cartella debug potete lasciarla stare, informazioni sui parametri in essa contenuta le trovate nella recensione di XviD fatta da –CereS – nella sezione articoli di www.Divxmania.it.


Cliccate per tre volte sul tasto OK per tornare a VirtualDub:

user posted image

Dal menù File selezionate Save as AVI,

user posted image

e date un nome (1) al file avi fittizio che verrà creato durante la prima passata, cliccate su Salva (2)

Ora non dovrete fare altro che aspettare che la prima passata sia compiuta, il tempo necessario dipenderà dalla potenza del vostro PC, dalla durata del film, dalla risoluzione e dalle opzioni di compressione attivate (B-frames, Q-Pel ecc….).

Alla fine, otterrete un file .avi inutilizzabile e un file di statistiche .stats.
Pagine: 1 .:. 2 .:. 3 .:. 4 .:. 5 .:. 6 .:.
IPB Powered by TiBiT Lab Copyright © Divxmania.it - La duplicazione di queste pagine senza previo consenso degli amministratori è strettamente vietata. IPB